Bollettino del 1 marzo 2020

PRIMA DOMENICA DI QUARESIMA
DOMENICA 1 MARZO 2020
10:00 S. Messa con intenzioni comunitarie

Francesco e Giuseppe CALTAGIRONE /la zia Maria
Michelina FRANCESCHINI-DI SANO /il marito Quirino
Dionina MANCINI/ Giovanna Cacciotti
Giovanna TIRANARDI-CONTENTA/ la sorella Elena
Anna e Rina DI FEBO/ Enrichetta M.
Cesare e Antonia CORSI/ la figlia Flora
Emma e Pietro GIACOMINI/ la figlia Flora
In onore della Sacra Famiglia / Genoveffa e Joseph Farina

Lunedì 2 marzo:
NESSUNA MESSA

Martedì 3 marzo: S. Katherine Drexel
19:30 S. Messa con intenzioni comunitarie

Armando e Antonietta FARINA / il figlio Joe e famiglia
Bruno GAGLIARDI / colletta funerale
Cesare BERNOLA / colletta funerale

Mercoledì 4 marzo: S. Casimiro re
NESSUNA MESSA

Giovedì 5 marzo:
19:30 S. Messa

Annunziata e Antonio PACIFICO
Rosina PACIFICO
Francesco SAN GREGORIO / i figli Pacifico e San Gregorio e le loro famiglie

Venerdì 6 marzo: Giornata mondiale di preghiera
19:00: Via Crucis

19:30 Armando e Antonietta FARINA / il figlio Joe e famiglia

DOMENICA 8 MARZO 2020
10:00 S. Messa con intenzioni comunitarie

Carmine e Immacolata CIRCELLI /la figlia Maria
Michelina FRANCESCHINI-DI SANO /la sorella Lina
Antonio CORSI/ Maria Patuto
Lucia DI IONNO/ la nuora Angela
Caterina e Antonio BARBATO/ la figlia Clotilde
Arduino e Ernesta ANDREANI/ Giorgio e Lidia A.
Fratelli e sorelle di Amelia PACIFICO

Colletta Domenicale:
23 febbraio:
$442.05 Grazie. Thank you
“Salvami, o Signore, da tutte le mie angosce. Vedi la mia miseria e la mia pena,e perdona tutti i miei peccati. (Sal 25,17-18)”

VITA PASTORALE
6 marzo: Riunione Fabbricieri alle ore 14:00
8 marzo: Vendità dei dolci/Fundraiser Bake Sale for Colon Cancer: profits will benefit the Montreal General
Hospital
RITORNA A ME
Con il mercoledì delle ceneri siamo entrati in un’altra bella stagione nella nostra vita spirituale. Tramite il profeta Gioele, il Signore Dio nostro, misericordioso e gentile, fece questa chiamata « Ritorna a me con tutto il tuo cuore » (Gioele 2: 12-18).
È davvero tempo di ritornare. È meraviglioso ritornare. È come ritornare a casa dopo una noiosa giornata di lavoro.
In questa stagione, se Dio deve chiamarmi per « ritornare », significa che sono stato lontano da Lui. Pertanto è bene chiedere; dove sono stato? Da quanto tempo sono via? Quanto sono andato lontano? Perché sono stato via? Con chi sono stato via?
Vedere ora è il momento accettabile per riconciliarsi con Dio, come San Paolo ci ha appellato attraverso la seconda lettura del Mercoledì delle Ceneri (2 Cor 5: 20-6: 2).
Questa riconciliazione può essere fatta andando nel deserto del proprio interiore e seguendo gli insegnamenti di Gesù riguardanti la preghiera, il digiuno e l’elemosina.
Questi (preghiera, digiuno e elemosina) sono considerati i pilastri della stagione quaresimale. Sono i modi per ritornare al Signore nostro Dio che attende il nostro ritorno.
Il ritorno è un’esperienza gioiosa. Alcuni di noi potrebbero aver avuto questa esperienza. O sei tornato a casa o qualcuno che stavi aspettando è tornato a casa. La gioia è oltre le parole sia per chi è tornato che per chi stava aspettando.
Lo stesso con Dio e me. Sta aspettando con grande speranza. Quando decido di ritornare e farlo, allora la gioia è oltre le parole sia per Dio che stava aspettandome sia per me che sono tornato.
La chiamata a ritornare è sempre lì, ma decidere di ritornare dipende da chi se ne è andato. Miei cari fratelli e sorelle, questo è il momento accettabile per decidere. Quindi decidiamo e torniamo al Signore, nostro Dio, che è misericordioso e gentile, lento all’ira e pieno di amore costante, e che ralenta nel castigare.

Possa la nostra amata Madre, beata Vergine Maria, l’aiuto dei cristiani intercede per noi. AMEN.

COME BACK TO ME
With Ash Wednesday we have entered into another graceful season in our spiritual life. Through prophet Joel the Lord our God, merciful and gracious, makes this call ‘Come back to me with all your heart’ (Joel 2:12-18). It is indeed time to come back. It is wonderful to come back. It’s like coming back home after a tedious day of work.
In this season if God has to call me to ‘come back’ it means I have been away from Him. Therefore it is good to ask; where have I been? How long have I been away? How far have I gone? Why have I been away? With whom have I been away? See now is the acceptable time to reconcile with God, as St. Paul appealed to us through the second reading on the Ash Wednesday ( 2 Cor 5:20-6:2).
This reconciliation can be done by going into the desert of one’s inner self and following the teachings of Jesus regarding Prayer, Fasting and Almsgiving. These (Prayer, Fasting and Almsgiving) are considered the pillars of the Lenten season. They are the ways to come back to the Lord our God who awaits our return.
Coming back is a joyful experience. Some of us might have had this experience. Its either you came back home or someone you were waiting for came back home. The joy is beyond words for both the one who came back and for the one who was waiting.
It’s same with God and me. He is waiting with great hope. When I decide to come back and make it then the joy is beyond words for both God who was waiting and for me who came back.
The call to come back is always there but to decide to come back depends on the one who has gone away. My dear brothers and sisters this is the acceptable time to decide. Hence let’s decide and come back to the Lord our God who is merciful and gracious, slow to anger, and abounding in steadfast love, and relents from punishing.
May our beloved Mother, blessed Virgin Mary, help of Christians intercede for us. AMEN.
Fr. Donbosco Mawdsley, SMA

VENDITA DOLCI Domenica, 8 marzo, alle ore 11:00 nella sala parocchiale ci sarà la venita di dolci. La raccolta fondi sarà per la Fondazione Montreal General Hospital ( Colorectal Cancer).

PELLEGRINAGGI a San Giuseppe: Venerdì 13 marzo. Partenza alle ore 9:30am davanti la chiesa e si ritorna alle ore 16. Prezzo 20$. Informazione telefonare Sga. Concetta Piazza 514-351-4035.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *