Bollettino del 19 Agosto 2018

20° DOMENICA ORDINARIA

DOMENICA 19 AGOSTO 2018:           

9:30     S. Messa con intenzioni comunitarie

Lino Lucarelli / Famiglia

Defunti della famiglia Cesare Cozzi

Armando e Antonietta Farina

Giuseppina e Pietro Circelli / Maria e Pasquale Patuto

Defunti Circelli e Patuto / Carmela Circelli

Di Schiavi, Gaetano / Moglie

Defunti famiglia Pizzi  

Vittorio Longo / Leonardo Di Santis

 

Lunedì 20 Agosto: San Bernardo

8:30    Carmela Fabiello

 

Martedì 21 Agosto:      

19:30  S. Messa con intenzioni comunitarie
Elide Tomei / Figlia Gina
Belinda Corsi Zuccaro / Colletta Funerale

Giovannina Antonacci / Succession

 

Mercoledì 22 Agosto:  

Nessuna Messa

Giovedì 23 Agosto:       

19:30  S. Messa con intenzioni comunitarie
Armando e Antonietta FARINA 

Renato Pompa / Colletta Funerale

 

Venerdì 24 Agosto:  San Bartolomeo Apostolo

8:30  Isaura Rondina (Andreani) / Colletta Funerale

9:00  Adorazione Eucaristica

 

DOMENICA 26 Agosto 2018:  21° Domenica Ordinaria      

9:30     S. Messa con intenzioni comunitarie

Augusto Tronca

Annunziata e Antonio Pacifico / Maria e Pasquale Patuto

Armando e Antonietta Farina

Isaura Rondina Andreani / Giorgio Andreani

Luigi Aiello / Figlia

Vincenzo Circelli / Nipoti Tonia e Pasquale Grasso

RIFLESSIONE SUL VANGELO:

In natura, non ci può essere vita senza nutrimento. Il cibo, di origine vegetale o animale, di cui ci nutriamo, è stato vivente prima di essere consumato per mantenere in vita un altro essere, cioè noi.

Oggi, nel brano del Vangelo secondo Giovanni, Gesù affronta questo dato di fatto essenziale della nostra condizione umana, rovesciandone l’ambito di applicazione: noi dobbiamo nutrirci di lui stesso, della sua carne e del suo sangue, se vogliamo cominciare a conoscere la pienezza della vita. Mangiando la sua carne e bevendo il suo sangue, noi ci nutriamo come non si potrebbe fare nell’ambito fisico.

Noi viviamo così per sempre: il cibo è diverso, così come diversa è la vita che esso ci dà. Questo nuovo tipo di cibo ha, sul credente, un effetto immediato (“ha la vita eterna”) ed è, nello stesso tempo, una promessa per il futuro (“e io lo risusciterò nell’ultimo giorno”).

Quando ci nutriamo del cibo naturale, siamo integrati nel ciclo biologico; per mezzo della trasformazione delle leggi biologiche, invece, riceviamo la vita divina, siamo introdotti nella vita stessa di Dio. Come ciò che mangiamo e beviamo, assimilato, diventa parte di noi, così, ricevendo nel sacramento la carne e il sangue di Cristo, veniamo “incorporati” in lui.

FESTA PATRONALE DI SAN DOMENICO SAVIO

 Celebreremo quest’anno il 50° anniversario della fondazione della nostra chiesa insieme alla nostra Festa Patronale di San Domenico Savio la Domenica 9 Settembre 2018.

 Avremo la gioia di accogliere fra noi il vescovo ausiliare della Diocesi di Montreal: Mgr. Alain Faubert che presiederà la Santa Messa alle 10:30 ore.

 Poi, seguirà una processione religiosa con la statua di San Domenico Savio nelle stradde avviccinante alle 11:30 ore.

 Ci sarà anche un’animazione musicale e spettacoli vari durante tutta la giornata.

 Questa Festa è un evento storico per la nostra Missione. E’ importantissimo di dimostrare la vostra appartenenza alla vostra Missione con la vostra collaborazione e partecipazione. Invitate i vostri parenti e amici alla Festa. Più numerosi saremo, più gioia ci sarà.

 Gérald Lajeunesse omv

 Nota: Troverete dietro la chiesa l’invito ufficiale alla Festa del 50° Anniversario della nostra Missione. La busta è intitolata al vostro nome. Grazie di prenderla.

 

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *