Bollettino del 19 Maggio 2019

DOMENICA 19 Maggio 2019: 5° Domenica di Pasqua
10:00 Messa con intenzioni comunitari
Carmine e Immacolata Circelli /Amelia e Michele Pacifico
Margerita Cacciotti / figlia Olga
In onore di Santa Rita / Olga
Giustina Tiranardi / figlia Elena
Antonia Iandolo / Figlie
Lucia e Attilio Prata / Colletta Funerale
Giovanni Pietrantonio / Moglie
Vincenzo Nardecchia / Figlia Maria
Daniel Cardinale / Maria Rondina
Armando e Antonietta Farina
Augusto Tronca / Moglie

Lunedi 20 Maggio 2019:
19:00 Rosario
19:30 Defunti famiglia Donato Barbato e M. Annina

Martedi 21 Maggio 2019:
19:00 Rosario
19:30 Giuseppe Continelli / Marie-Marthe Jacob Résidence Station est

Mercoledi 22 Maggio 2019:
19:00 Rosario
NESSUNA MESSA

Giovedi 23 Maggio 2019:
19:00 Rosario
19:30 Messa con intenzioni comunitarie
Armando e Antonietta Farina
Alfredo Di Pancrazio / Relda Di Pancrazio
Elvira e Leo Mariotti

Venerdì 24 Maggio 2019:
19:00 Rosario
19:30 Defunti famiglia Popolillo / figlia Angelna

DOMENICA 26 Maggio 2019: 6° Domenica di Pasqua
10:00 Messa con intenzioni comunitari
Defunti famiglia Severini-Andreani /Lidia e Giorgio
Maria Teresa e Giovanni Alfonso / figli
Orlando Cacciotti / moglie e figli
Giovanni Pietrantonio (10° anniv) / moglie e figli
Angela e Pasquale Pietrantonio / Nuora Pina
Domenico Grasso / figlio Pasquale e Tonia
In onore della Madonna Incoronata / Maria Pacifico-Monaco
Filomena Pacifico / Figlia Maria e nipoti
Maria Riccardi-Monaco / Nuora Maria e nipoti
Michele e Magdanena Biello / Figlia Pina

COLLETTA ALLA MESSA:
12 Maggio 2019: $ 382.25
Festa di San Cataldo (10 Maggio): $111.30
Grazie della vostra generosità.

AGENDA:
• Pelegrinaggio di tutte le chiese Italiane di Montreal al santuario di Sant’Anna di Beaupré: Sabato il 20 Luglio 2019. Bisogna riservare il posto al più presto per riservare l’autobus.

CANTI PER LA MESSA:
Gloria in excelsis Deo
et in terra pax hominibus bonae voluntatis.
Laudamus te, benedicimus te,
adoramus te, glorificamus te,
gratias agimus tibi propter magnam gloriam tuam,
Domine Deus, Rex coelestis,
Deus Pater omnípotens.
Domine Fili unigenite, Jesu Christe,
Domine Deus, Agnus Dei, Filius Patris,
qui tollis peccata mundi, miserere nobis;
qui tollis peccata mundi, suscipe deprecationem nostram.
Qui sedes ad dexteram Patris, miserere nobis.
Quoniam tu solus Sanctus, tu solus Dominus, tu solus Altissimus,
Jesu Christe, cum Sancto Spiritu: in gloria Dei Patris. Amen.

REGINA CAELI
Regina Cœli, laetare, alleluia:
quia quem meruisti portare, alleluia.
Resurrexit, sicut dixit, alleluia.
Ora pro nobis Deum, alleluia.

GOSPEL : JOHN 13, 31-35
When Judas had left them, Jesus said,
« Now is the Son of Man glorified, and God is glorified in him.
If God is glorified in him,
God will also glorify him in himself,
and God will glorify him at once.
My children, I will be with you only a little while longer.
I give you a new commandment: love one another.
As I have loved you, so you also should love one another.
This is how all will know that you are my disciples,
if you have love for one another. »

Riflessione sul vangelo: Un’antica leggenda racconta che san Giovanni evangelista, vecchio e ormai sul suo letto di morte, continuava a mormorare: “Figli miei, amatevi gli uni gli altri, amatevi gli uni gli altri…”. Questo testamento di Gesù, che egli ci ha trasmesso, era per lui molto importante. E, certamente, questo amore non era facile nemmeno in quei tempi. Non è mai così necessario parlare d’amore come là dove non ce n’è. È la stessa cosa che succede per la pace: non si è mai parlato tanto di pace come oggi, e intanto si continua a fare la guerra in moltissimi luoghi. Ma, proprio su questo punto, il Vangelo di Giovanni pone un’importante distinzione: c’è una pace di Gesù e un’altra pace, data dal mondo. San Giovanni attira la nostra attenzione sul fatto che noi non dobbiamo lasciarci accecare dalle parole, dobbiamo tenere conto soprattutto dello spirito nel quale esse sono dette. Dio ci ha mandato lo Spirito Santo per insegnarci la sua volontà. Il suo Spirito ci insegna anche a penetrare il senso delle parole. Possiamo allora rivolgerci a lui quando siamo disorientati, quando ci sentiamo deboli, quando non sappiamo più cosa fare. È un aiuto al quale possiamo ricorrere quando ci aspettano decisioni difficili da prendere. Egli ci aiuta!

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *