BOLLETTINO DEL 3 NOVEMBRE 2019

TRENTUNA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO
DOMENICA 3 NOVEMBRE 2019               
10:00    S. Messa con intenzioni comunitarie  

Augusto TRONCA   / la moglie Lina

Elvira e Domenico TRONCA   / la nuora Lina

Michelina FRANCESCHINI- DI SANO / il marito  

Giulia GISONDI   / la mamma Angelina

Maria Teresa e Giovanni ALFONSO  / i figli

Stanislao GORIUP  / la moglie Maria e famiglia

Enrico PALUZZI / la moglie Flora  e famiglia

Maddalena e Pasquale MARCOLIESE  / la  famiglia

Genitori defunti di Incoronata e Michele PAOLOZZA

Defunti  della famiglia BENEDETTI / Natalina e Luciana

Defunti  della famiglia Giorgio e Luciana RAPONI

Defunti  della famiglia PIPICELLI / Antonietta e Ivana

Defunti  della famiglia CACCIOTTI / Antonietta e Natalina

Defunti  della famiglia RONDINA  / Maria Goriup

Defunti  famiglia GISONDI / Angelina

Defunti MARIOTTI e CONTRUCCI / Fernanda C.

Defunti  DI IONNO  e  NARDOZZI / Angela

Defunti PALUMBO e RICCI / Angela Di Ionno

Tutti defunti della CIRCELLI e PATUTO /  Maria P. 

Lunedì 4 novembre:              S.  Carlo Borromeo

NESSUNA MESSA

Martedì 5 novmebre:

19:30     Defunti del Circolo Recreativo Familiare San Bartolomeo in Galdo

Mercoledì 6 novembre:         

NESSUNA MESSA

 Giovedì 7 novembre:            

19:30    S. Messa con intenzioni comunitarie  

            Pasquale DELLE DONNE / la moglie Angela

            Armando & Antonietta FARINA / il figlio Jo e famiglia

Italia GRASSO-GISONDI             / colletta funerale

            Ringraziamento a Gesù e la Madonna     / persona devota

Venerdì 8 NOVEMBRE:         

   8:30     Armando & Antonietta FARINA / il figlio Jo e famiglia

Sabato 9 Novembre:

14:30     Defunti  dell’Associazione Famiglie Supinesi

DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019

10:00    S. Messa con intenzioni comunitarie  

Ennio CORSI   / la moglie e figli

Michelina FRANCESCHINI- DI SANO / la sorella Lina  

Anita e Giuseppe FRANCESCHINI   / i figli

Valentino SEVERINI / la moglie Maria

Lidia e Umberto BATTISTELLI   / la figlia Maria

Pietro IANNANTUONO  / la moglie

Giuseppina e Pietro CIRCELLI  / la sorella Incoronata e Michele

Madalena e Michele BIELLO / la figlia Licia

Luisa e Michele MARCOGLIESE  / la  nuora Licia

Pasquale e Tony CELLI  / la  famiglia

Domenico, Clea e Aurelio SCENNA  / Ivana e  famiglia

Marcello e Elmirina CAMPAGNA  / Natalina C e famiglia

Angelo BRACA e genitori, fratelli e sorelle  / Lucia Braca

Cesare COZZI e Defunti  della famiglia

Defunti  della famiglia DESANTIS e PIZZI  /Leonardo

Genitori defunti  DEL RE  e IANNANTUONO / Maria Del Re

Genitori defunti  di Rita CELLI

Defunti  della famiglia CELLI     e  CARUSELLA

Defunti famiglia  RICCI, ROMANO e DI IONNO/ Lucy & Tony R.

Genitori defunti, fratelli e sorelle di Lucia COLATRUGLIO

Colletta domenica
Colletta della domenica 27 ottobre 2019:  $373.95
Colletta Speciale “Evangelizzazione delle Nazione: $109.85
 Grazie. Thank you   Non abbandonarmi, Signore mio Dio, da me non stare lontano; vieni presto in mio aiuto, Signore, mia salvezza. (Sal 37,22-23)

VITA PASTORALE    
3 Novembre:Colletta Speciale per L’Opera delle Vocazioni
12 Novembre:  Riunione dei Fabbricieri alle ore 10:30
24 Novembre:  Maratona di Natale

 

Vangelo:  A Gerico si trovava un posto di controllo doganale dell’amministrazione romana. Zaccheo era il capo dei controllori.      Egli aveva sulla coscienza non solo le estorsioni e le alversazioni finanziarie abituali fra i “doganieri” dell’epoca,  ma era considerato anche traditore politico e religioso, perché collaborava con i detestati oppressori della Palestina e, anzi, li sosteneva.

Non sappiamo quali motivazioni spingessero Zaccheo nel desiderio di vedere Gesù. Nessuno tra la folla degli Ebrei pii gli fa posto in prima fila, né gli permette di salire sul suo tetto e perciò Zaccheo deve salire su un albero. Vedendolo, Gesù, di sua iniziativa, si invita a casa sua. Non solo Zaccheo è pieno di gioia, ma Gesù stesso è felice di poter perdonare il peccatore pentito e di accoglierlo come un figlio prodigo. Gesù esprime la sua gioia con queste parole: “Oggi la salvezza è entrata in questa casa, perché anch’egli è figlio di Abramo”. Gesù esprime così il suo amore e il suo completo dedicarsi ai peccatori: sono essi che si sono allontanati, eppure è lui che è venuto a cercarli.

 

Luke 19:1-10                    Jesus stays at the house of

TRENTUNA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

DOMENICA 3 NOVEMBRE 2019

10:00    S. Messa con intenzioni comunitarie  

Augusto TRONCA   / la moglie Lina

Elvira e Domenico TRONCA   / la nuora Lina

Michelina FRANCESCHINI- DI SANO / il marito  

Giulia GISONDI   / la mamma Angelina

Maria Teresa e Giovanni ALFONSO  / i figli

Stanislao GORIUP  / la moglie Maria e famiglia

Enrico PALUZZI / la moglie Flora  e famiglia

Maddalena e Pasquale MARCOLIESE  / la  famiglia

 

Genitori defunti di Incoronata e Michele PAOLOZZA

Defunti  della famiglia BENEDETTI / Natalina e Luciana

Defunti  della famiglia Giorgio e Luciana RAPONI

Defunti  della famiglia PIPICELLI / Antonietta e Ivana

Defunti  della famiglia CACCIOTTI / Antonietta e Natalina

Defunti  della famiglia RONDINA  / Maria Goriup

Defunti  famiglia GISONDI / Angelina

Defunti MARIOTTI e CONTRUCCI / Fernanda C.

Defunti  DI IONNO  e  NARDOZZI / Angela

Defunti PALUMBO e RICCI / Angela Di Ionno

Tutti defunti della CIRCELLI e PATUTO /  Maria P.

 

Lunedì 4 novembre:              S.  Carlo Borromeo

NESSUNA MESSA

 

Martedì 5 novmebre:

19:30     Defunti del Circolo Recreativo Familiare

San Bartolomeo in Galdo

                       

Mercoledì 6 novembre:         

NESSUNA MESSA

 

Giovedì 7 novembre:            

19:30    S. Messa con intenzioni comunitarie  

            Pasquale DELLE DONNE / la moglie Angela

            Armando & Antonietta FARINA / il figlio Jo e famiglia

Italia GRASSO-GISONDI             / colletta funerale

                    Ringraziamento a Gesù e la Madonna     / persona devota

 

 

Venerdì 8 NOVEMBRE:         

   8:30     Armando & Antonietta FARINA / il figlio Jo e famiglia

 

Sabato 9 Novembre:

14:30     Defunti  dell’Associazione Famiglie Supinesi

 

 

  

DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019

10:00    S. Messa con intenzioni comunitarie  

Ennio CORSI   / la moglie e figli

Michelina FRANCESCHINI- DI SANO / la sorella Lina  

Anita e Giuseppe FRANCESCHINI   / i figli

Valentino SEVERINI / la moglie Maria

Lidia e Umberto BATTISTELLI   / la figlia Maria

Pietro IANNANTUONO  / la moglie

Giuseppina e Pietro CIRCELLI  / la sorella Incoronata e Michele

Madalena e Michele BIELLO / la figlia Licia

Luisa e Michele MARCOGLIESE  / la  nuora Licia

Pasquale e Tony CELLI  / la  famiglia

Domenico, Clea e Aurelio SCENNA  / Ivana e  famiglia

Marcello e Elmirina CAMPAGNA  / Natalina C e famiglia

Angelo BRACA e genitori, fratelli e sorelle  / Lucia Braca

 

Cesare COZZI e Defunti  della famiglia

Defunti  della famiglia DESANTIS e PIZZI  /Leonardo

Genitori defunti  DEL RE  e IANNANTUONO / Maria Del Re

Genitori defunti  di Rita CELLI

Defunti  della famiglia CELLI     e  CARUSELLA

Defunti famiglia  RICCI, ROMANO e DI IONNO/ Lucy & Tony R.

Genitori defunti, fratelli e sorelle di Lucia COLATRUGLIO

Colletta domenica

Colletta della domenica 27 ottobre 2019:  $373.95

Colletta Speciale “Evangelizzazione delle Nazione: $109.85

 

Grazie. Thank you   Non abbandonarmi, Signore mio Dio,
da me non stare lontano; vieni presto in mio aiuto,
Signore, mia salvezza. (Sal 37,22-23)

VITA PASTORALE    

3 Novembre:Colletta Speciale per L’Opera delle Vocazioni

12 Novembre:  Riunione dei Fabbricieri alle ore 10:30

24 Novembre:  Maratona di Natale

 

Vangelo:  A Gerico si trovava un posto di controllo doganale dell’amministrazione romana. Zaccheo era il capo dei controllori.      Egli aveva sulla coscienza non solo le estorsioni e le alversazioni finanziarie abituali fra i “doganieri” dell’epoca,  ma era considerato anche traditore politico e religioso, perché collaborava con i detestati oppressori della Palestina e, anzi, li sosteneva.

Non sappiamo quali motivazioni spingessero Zaccheo nel desiderio di vedere Gesù. Nessuno tra la folla degli Ebrei pii gli fa posto in prima fila, né gli permette di salire sul suo tetto e perciò Zaccheo deve salire su un albero. Vedendolo, Gesù, di sua iniziativa, si invita a casa sua. Non solo Zaccheo è pieno di gioia, ma Gesù stesso è felice di poter perdonare il peccatore pentito e di accoglierlo come un figlio prodigo. Gesù esprime la sua gioia con queste parole: “Oggi la salvezza è entrata in questa casa, perché anch’egli è figlio di Abramo”. Gesù esprime così il suo amore e il suo completo dedicarsi ai peccatori: sono essi che si sono allontanati, eppure è lui che è venuto a cercarli.

Jesus stays at the house of Zacchaeus, the tax collector.

 

The Lord be with you.                                 And with your spirit.

A reading from the Gospel of Luke.        Luke 19:1-10

Glory to you, O Lord.

 

Jesus entered Jericho and was passing through it.  A man was there named Zacchaeus; he was a chief tax collector and was rich.  He was trying to see who Jesus was, but on account of the crowd he could not, because he was short in stature.

So he ran ahead and climbed a sycamore tree to see Jesus, because he was going to pass that way.  When Jesus came to the place, he looked up and said to him, “Zacchaeus, hurry and come down; for I must stay at your house today.”  So Zaccaeus hurried down and was happy to welcome Jesus.  All who saw it began to grumble and said, “He has gone to be the guest of one who is a sinner.”   Zacchaeus stood there and said to the Lord, “Look, half of my possessions, Lord, I will give to the poor; and if I have defrauded anyone of anything, I will pay back four times as much”.  Then Jesus said of him,  “Today salvation has come to this house, because Zacchaeus too is a son of Abraham.  For the Son of Man came to seek out and to save the lost.”

The Gospel of the Lord.               Praise to you, Lord, Jesus Christ.

.
The Lord be with you.                                 And with your spirit.

A reading from the Gospel of Luke.        (Luke 19:1-10) Glory to you, O Lord.

 Jesus entered Jericho and was passing through it.  A man was there named Zacchaeus; he was a chief tax collector and was rich.  He was trying to see who Jesus was, but on account of the crowd he could not, because he was short in stature.

So he ran ahead and climbed a sycamore tree to see Jesus, because he was going to pass that way.  When Jesus came to the place, he looked up and said to him, “Zacchaeus, hurry and come down; for I must stay at your house today.”  So Zaccaeus hurried down and was happy to welcome Jesus.  All who saw it began to grumble and said, “He has gone to be the guest of one who is a sinner.”   Zacchaeus stood there and said to the Lord, “Look, half of my possessions, Lord, I will give to the poor; and if I have defrauded anyone of anything, I will pay back four times as much”.  Then Jesus said of him,  “Today salvation has come to this house, because Zacchaeus too is a son of Abraham.  For the Son of Man came to seek out and to save the lost.”

The Gospel of the Lord.               Praise to you, Lord, Jesus Christ.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *